lunedì 31 ottobre 2016

Medici contro il sistema: in 3188 pronti a lasciare l'Ordine

Risultati immagini per medici lasciano ordine


Medici contro il sistema: 
in 3188 pronti a lasciare l'Ordine


Articolo di Comitato Primo Non Nuocere:

3188 Medici Italiani sono in procinto di lasciare l’Ordine.


Lavorare in Scienza e Coscienza mettendo il paziente nella sua interezza al centro della cura e rispettando le sue volontà diventa oggi sempre più difficile se non impossibile.


La caccia alle streghe è ritornata.
Oggi stiamo assistendo ad una campagna di terrore degna dei peggiori regimi totalitari, dove gli attacchi personali, le segnalazioni, le minacce e le vere e proprie radiazioni sono all’ordine del giorno. 



A tutto questo migliaia di medici dicono NO!


Risultati immagini per medici lasciano ordine
Sempre più medici vogliono uscire da questo circolo infernale che impone esclusivamente protocolli voluti e dettati dalle industrie chimiche nel quale l’uomo è solo un consumatore privo di diritti.

Questi medici stanno contattando a cascata altri colleghi che si trovano o si ritroveranno sicuramente ad avere problemi con l’Ordine.

L’idea è formare un gruppo rappresentato da almeno 10.000 professionisti in tutta Italia.


Risultati immagini per medici lasciano ordineOggi l’uscita dall’ordine significa non aver più l’abilitazione alla professione, per cui sarà necessario modificare le leggi attuali e quindi c’è la volontà di presentarsi alle prossime elezioni politiche come un vero e proprio gruppo libero e indipendente.

Sottolineiamo che una fetta molto consistente di popolazione si sta rivolgendo alla medicina non convenzionale grazie ai fallimenti della medicina allopatica

Tra tutto ciò che propongono troviamo la libertà di scelta terapeutica e la libertà di scelta del professionista.

Quello che oggi viene definito il “medico di libera scelta” è in realtà un elenco appeso nei distretti sanitari, dove scegliere uno dei nomi. Per le persone a cui va bene tale soluzione non ci sono problemi, ma per quelle che vogliono veramente un medico di “libera scelta” la proposta è che vengano forniti da parte dell’ASL 10 buoni da 100 euro a ciascuno da spendere presso il professionista di propria scelta.


Risultati immagini per medici lasciano ordine
Se una persona non spende questi buoni perché è in salute, le verrà corrisposto la metà di quanto non ha speso. Se per esempio una persona usa solo 2 buoni, significa che 8 non sono stati usufruiti, di questi 800 euro la persona ne riceverà 400 euro perché si è impegnata a fare vera prevenzione.

Chi accetta questa modalità di protezione sanitaria si impegna anche a partecipare a due corsi annuali di due ore, organizzati gratuitamente dai medici usciti dall’ordine, per mantenere un corretto stile di vita e soprattutto per prevenire veramente le malattie.



I malati cronici non hanno limiti ai buoni.


Infine i medici del Comitato stanno inoltre compilando una lista di persone, colleghi e famigliari che pubblicamente criticano e attaccano la medicina non convenzionale ma poi nel privato la utilizzano quando si ammalano. Tale elenco sarà pubblicata al momento della presentazione della lista elettorale.

Ferdinando Donolato, portavoce del Comitato Primo Non Nuocere, PrimoNonNuocere.Lib@gmail.com

3 commenti:

  1. IL CORPO UMANO E' PERFETTO
    Ogni giorno si spendono miliardi di Euro in pubblicità e propaganda per farci
    credere che la nostra salute non dipende da noi.
    Sono stato vittima di propaganda e farmaci per 25 anni, da 37 non lo sono più.
    Le mie qualifiche mi permettono di risolvere i vostri problemi di salute
    SENZA USO DI FARMACI e restituirvi la vostra dignità insegnandovi ad
    essere autosufficenti.
    Laureato in Scienze Biologiche nel 1974; Medicina Chiropratica e
    Specializzazione in Kinesiologia Applicata nel 1979; 34 anni di Ricerca
    Clinica
    LINK UTILI
    DIREZIONE SALUTE
    https://www.youtube.com/watch?v=lP1ByoI2a04
    OPUSCOLO PROGETTO GENESI
    http://www.paulzeligrodberg.com/include/file/Progetto%20Genesi.pdf
    APPROFONDIMENTI
    CONFERENZA VARESE
    Clip1 https://www.youtube.com/watch?v=JvT-SzjNwBE&list=UUZWwrnZ72j9fnsPFQCDdCwQ
    Clip 2 https://www.youtube.com/watch?v=pmw1hOLLXUQ
    Clip 3 https://www.youtube.com/watch?v=R2rL2jPatMU
    Clip 4 https://www.youtube.com/watch?v=mAubHb3lPi4
    CONFERENZA TORINO
    https://www.youtube.com/watch?v=jRY63-50TjA&list=PLEC7F493FE6B20F80
    ALCUNE TESTIMONIANZE
    https://www.youtube.com/watch?v=6Gg-LbIM4hY&list=PL980FAA4E1BE6256B&index=5
    https://www.youtube.com/watch?v=3iCYe4Iu2hk&index=4&list=PL980FAA4E1BE6256B
    https://www.youtube.com/watch?v=Q4XCEoR5jnE&index=2&list=PL980FAA4E1BE6256B
    https://www.youtube.com/watch?v=nRcXSL7moU0&list=PL980FAA4E1BE6256B
    https://www.youtube.com/watch?v= xlcm1oB8kP0
    PER QUALSIASI DUBBIO NON ESITARE A CONTATTARMI
    Dr. Paul Zelig Rodberg
    Via Francesco Riso, 26 95128 Catania
    Tel. +39 095 434881 Mob. +39 338 7123877
    paulzeligrodberg@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Sono un Medico di Chiavari e lavoro nella ASL4 ligure
    Ho scritto Camici sporchi (romanzo)
    Ho tenuto un blog chiamato GOMORRASL sostenedno che la Sanità è gestita come la Mafia e sono stato denunciato dal mio Direttore. Procura e GIP hanno archiviato dicendomi che avevo ragione
    Sono stato messo a lavorare in Carcere per punizione e dirigo il servizio di medicina penitenziaria.
    Allora ho iniziato a dipingere e a descrivere questo cazzo di mondo su opere che hanno anche avuto un discreto successo.
    Ho scritto nel mio CV pubblicato sul sito dell'ASL che da 10 anni non incontro un informatore farmaceutico.
    Pratico terapie non convenzionali e finora sono ancora iscritto all'Ordine.
    Io credo che queste battaglie vanno gestite da dentro, non uscendo dall'Ordine.
    Sono anche responsabile per l'informazione medica e sono quindi abbastanza in grado di dimostrare che la medicina convenzionale è indifendibile.
    Ho tenuto il 3 di ottobre una Conferenza sula falsità dell'informazione biomedica che ha riscosso grande successo presso il pubblico
    La medicina convenzionale, le linee gui, i protocolli... tutti opera di Big Pharma con la firma di "autorevoli" Collehi pagati, va combattute con le sue stesse armi.
    Occore chiedere la radiazione di chi applica protocolli inattendibili ed inefficaci solo per pararsi il culo.
    Non ti lascio i link ai miei siti (medico e artistico, per evitare che questo messaggio venga cestinato automaticamente.
    Se li vuoi, mi chiami te li dico
    Oppure cerchi su GOOGLE "Roberto Santi medico" e "roberto santi artista" e ci arrivi

    Ciao
    Roberto Santi, Medico

    RispondiElimina
  3. Tanto per non fare pubblicità

    RispondiElimina